afasici papuasia | Situazione eccellente

Situazione eccellente

» modern days | 3 March 2013, 23:24 | ::

Le elezioni sono andate benissimo. Il risultato oltre le piu’ rosee previsioni, meglio dei sogni erotici piu’ selvaggi. LO STALLO TOTALE. Il blocco. HUNG Parliament.

Le probabilità che si verificasse una situazione del genere, per quanto adesso tutti dicano il contrario, non erano molte. Ci hanno regalato questo brivido gli elettori di Monti, che non l’hanno votato quanto lui e il PD si aspettavano. Si preparavano a governare insieme, il PD e Monti, e a somministrarci la ricetta della morte: tagli, austerity, smantellamento dei quel poco di welfare ancora in piedi, privatizzazione di qualsiasi servizio pubblico in grado di generare profitto. Il pacchetto completo, insomma.

La politica della Thatcher con trenta anni di ritardo, la benedizione della Germania e la copertura a sinistra di Svendola che avrebbe dovuto portare i voti dei fricchettoni in cambio (forse) di qualche concessione sui diritti civili e (sicuramente) qualche poltrona.
E insomma, poi è andata che la ricetta greca già cucinata, coi ministri già spartiti e Monty a scaldare i motori nelle retrovie, se la sono dovuta infilare la’ dove non batte il sole.
Non ha vinto nessuno. L’Italia è ingovernabile e in parlamento ci sarà questa gente con lo zainetto, il maglioncino sulle spalle e la paura delle scie chimiche, che pero’ non si dovrebbe vendere immediatamente e, soprattutto, come pare, non dovrebbe fare alleanze con nessuno.
Che succederà? I ragazzi con lo zainetto hanno un’occasione storica, possono fare una cosa incredibile: una legge sul conflitto di interessi che ci liberi di Berlusconi per sempre. Non serve fare un governo col PD, non serve fare i compromessi che loro non vogliono fare. Basta ricattare il PD: un anno di governo per fare una legge elettorale decente e una legge sul conflitto di interessi spietata. Sulle altre cose che dicono i grillini – levare i soldi ai parlamentari, impiccare i politici, abolire i partiti, etc – magari il PD non è d’accordo, però immaginate lo scenario. I grillini portano in parlamento una proposta di legge per impedire a Berlusconi di candidarsi fino alla fine dei tempi. Che fa il PD? Se non la vota, alle elezioni seguenti scompare. Se la vota alle elezioni seguenti scompare il PDL. Win-Win situation. In ogni caso ci liberiamo di un male.
Se invece non succede nulla e i grillini si compromettono in una pastetta, la prossima volta scompaiono loro. Che comunque non e’ male.

commenti

Name
Email
http://
Message